Benvenuti nel sito del Circolo Culturale "Il Magazzino" di Forte dei Marmi
 
 

PROGRAMMA MANIFESTAZIONI

GENNAIO 2020

 
Scarica da qui il programma di Gennaio 2020 in formato pdf
 
 
 


VILLA BERTELLI

Lunedì 13 Gennaio - ore 17,30


Un profilo di vita e di poesia: Giuseppe Ungaretti


Con Franco Pezzica

Giuseppe Ungaretti
L'autore, in programma lunedì 13 gennaio presso "Villa Bertelli", è Giuseppe Ungaretti, nato ad Alessandria d'Egitto nel 1888 e morto a Milano nel 1970, il cui arco poetico parte dal 1914 con Il porto sepolto (inserito poi in Allegria di naufragi del 1919) e termina nel 1960 con Il taccuino del vecchio. Nel 1969 all'edizione definitiva (Mondadori) delle sue opere egli dà il titolo complessivo di Vita d'un uomo "a sottolineare, oltre le variazioni, i principi in essa ricorrenti: biografia, umanità, parola essenziale, ansia di certezze e di verità in un'epoca disposta ad offrirne ben poche". Nella sua formazione letteraria agiscono Leopardi, Mallarmé, Apollinaire, Bergson e altri ancora, ma egli sa dare alla sua poesia una cifra del tutto particolare e innovativa: nel dramma della Grande Guerra egli prende coscienza delle contraddzioni del vivere umano tra élan vital (slancio vitale) e morte incombente, tra allegria e naufragio. Cioè: alla consapevolezza amara del dolore e della fragilità (Si sta come/d'autunno/sugli alberi/le foglie) si contrappone il bisogno di reagire (E subito riprende/il viaggio/come/dopo il naufragio/un superstite/lupo di mare) alla folle ricerca di un paese innocente, di un solo minuto di vita iniziale, della Terra promessa (la raccolta esce nel 1950), dove sia possibile sentirsi in armonia con il mondo, l'umanità e la propria vita. E' la lezione della Ginestra di Giacomo Leopardi. E' una poesia, quella di Giuseppe Ungaretti, che fiorisce dalla parola, scavata nella vita come un abisso, trovata scandagliando se stesso nel profondo (Vi arriva il poeta/e poi torna alla luce con i suoi canti/e li disperde). E' portare alla luce il porto sepolto che è il segreto di se stessi e della vita; è, nello stesso tempo, un "discendere" nell'abisso e un "ritornare" trasformati dalla luce della poesia.
Il relatore è il professor Franco Pezzica che ricostruirà l'itinerario poetico di Giuseppe Ungaretti e ne proietterà sullo schermo i testi per una migliore comprensione da parte del pubblico.

 

VILLA BERTELLI

Lunedì 20 Gennaio - ore 17,30


Il Divino Raffaello nell'affresco de "La scuola di Atene"

Con Riccardo Sandri

La Scuoa di Atene - Raffaello Sanzio
 


VILLA BERTELLI

Lunedì 27 Gennaio - ore 17,30


"Meditate che questo è stato"
Il dovere della Memoria oggi


Con Roberto Rossetti, ISREC

Giornata della Memoria

in collaborazione con il Comune di Forte dei Marmi

Giornata della Memoria
 
 
 
ARCHIVIO ALMANACCHI

Almanacco 2015
Almanacco 2014
Almanacco 2013
Almanacco 2012
Almanacco 2011
Almanacco 2010

ARCHIVIO ATTIVITA'

Calendario attività del 2017
Calendario attività del 2016
Calendario attività del 2015
Calendario attività del 2014
Calendario attività del 2013
Calendario attività del 2012
Calendario attività del 2011
 
 
         
 
 
 
Circolo Culturale "Il Magazzino" - via C. Colombo, 24 - 55042 Forte dei Marmi (LU) - Cod. Fiscale 94008920467

circolomagazzino@yahoo.it

© 2013 - 2018 Powered by Edoardo Baldini - credits


Questo sito non fa uso di cookie