ATTIVITA'


 
 I nostri incontri nel 2015 a Villa Bertelli
 
 
TORNA AL CALENDARIO
 

VILLA BERTELLI

Lunedì 19 Ottobre - ore 17,30

Vincenzo Neri

"Ricordi di Seravezza dal 1929 al 1952"

presentano Guerrino Viti e Nullo Viti
Ricordi di Seravezza dal 1929 al 1952 di Vincenzo Neri
E' da pochi giorni nelle librerie versiliesi il libroRicordi di Seravezza dal 1929 al 1952 (impressum srldi Carrara marzo 2015) scritto da Vincenzo Neri, vulgo Enzo. La pubblicazione raccoglie dei flashes memorialisti che l'autore dedica alla sua città di Seravezza ma anche alla sua vita famigliare e alla partecipazione civica alle molte vicende che dal fascismo nell'anno della grande recessione hanno portato alla liberazione e alle soglie di quella svolta sociale che fu il substrato su cui si impiantò lo sviluppo dell'attività marmifera, e, anni dopo, il boom economico. Nella fuggevole scorsa delle pagine abbiamo trovato ulteriori addendi da aggiungere alla somma degli orrori che non è stata mai compiutamente fatta e che individua Villa Henraux in Seravezza luogo in cui le SS compirono inaudite nefandezze. La storia del 44 è nutrita con le vicende dello sfollamento, dei bombardamenti, dello sminamento, della gogna alle collaborazioniste e delle vendette perpetrate nel dopoguerra su fascisti, soprattutto sui militari arruolati nella Repubblica di Salò. Tra i vendicatori picchiatori anche quelli che avevano"cambiato casacca repentinamente". L'autore osserva che le botte non le presero coloro che avevano occupato un posto di rilievo nel Ventennio Fascista, tanto che qualcuno fu addirittura protetto da gruppi di partigiani locali. Una protezione che l'autore presume sia stata frutto di"qualche forma di aggiustamento". Tra i picchiatori anche il capo partigiano Lorenzo Bandelloni, il quale unitamente ad altri picchiò Massimo Bertoli di Forte dei Marmi. Così come il libro "Per non dimenticare" di Fulvio Francesco Lorenzi, anche questo libro di Vincenzo Neri accende una luce seravezzese sul buio lasciato scendere su tante vicende belliche. Una notte, spesso ignobile, che ha portato alla non condivisione di una storia liberatoria a cui è stata espunta una parte della verità e della conseguente giustizia. Sia il libro di Vincenzo Neri sia quello di Fulvio Francesco Lorenzi rafforzano di riscontri fattuali i libriUn prete indifeso in una storia a meta (Pezzini editore, 2014) e All'alba di Sant'Anna (ed Il Margine ,2014) che Giuseppe Vezzoni ha scritto in occasione del 70° anniversario della strage di Sant'Anna di Stazzema e della Liberazione della Versilia.

 
 
 
ARCHIVIO ALMANACCHI

Almanacco 2015
Almanacco 2014
Almanacco 2013
Almanacco 2012
Almanacco 2011
Almanacco 2010

ARCHIVIO ATTIVITA'

Calendario attività del 2017
Calendario attività del 2016
Calendario attività del 2015
Calendario attività del 2014
Calendario attività del 2013
Calendario attività del 2012
Calendario attività del 2011
 
 
         
 
 
 
Circolo Culturale "Il Magazzino" - via C. Colombo, 24 - 55042 Forte dei Marmi (LU) - Cod. Fiscale 94008920467

circolomagazzino@yahoo.it

© 2013 - 2018 Powered by Edoardo Baldini - credits


Questo sito non fa uso di cookie