ATTIVITA'


 
 I nostri incontri nel 2015 a Villa Bertelli
 
 
TORNA AL CALENDARIO
 

VILLA BERTELLI

Lunedì 5 Ottobre - ore 17,30

Paolo Barberi

"Video d'autore"
Le interviste dell'estate 2015
Video d'autore di Paolo Barberi
L'estate è appena finita e, anche quest'anno, torna l'appuntamento con Paolo Barberi e i suoi "Video d'autore". Come presentazione all'incontro, vi proponiamo una bella intervista, realizzata da Luciano Menconi e pubblicata su Il Tirreno del 3 Settembre 2015, al nostro concittadino, per una volta dall'altra parte dei microfoni.


La lunga estate dell'intervistatore dei vip
Per Paolo Barberi un'altra stagione: “Ora voglio Berlusconi”

Musicista, esperto d'arte, versiliese doc. Al Forte tutti conoscono Paolo Barberi, perché è cresciuto suonando il pianoforte nei locali (per anni è stato a fianco di Zucchero Fornaciari) e per la lunga attività di gallerista (la sua Quarto Platano ha richiamato grande attenzione per 25 anni). Ma nel resto della Versilia e in buona parte della Toscana è diventato famoso grazie alle interviste ai vip che frequentano la nostra zona, interviste video che vengono trasmesse dalle tv locali (adesso, tutti i lunedì sera, su Rete Versilia, fino a pochi anni fa su Teleriviera).
In questa veste ha incontrato cantanti, attrici, politici e uomini di spettacolo. Con tutti - mai sopra le righe, sempre elegante e con una grande faccia tosta - trova la chiave giusta per trasformare una chiacchierata di pochi minuti in un ritratto del personaggio di turno, che evidentemente si fa catturare dalla simpatia e dalla verve di Barberi lasciandosi andare come se fosse di fronte a un decano dei giornalisti. «Giornalista io? No - precisa - non mi considero tale. Ho troppo rispetto per questo lavoro e per chi lo fa di mestiere. Una volta, intervistando Pupi Avati, lui ribattè a una mia domanda dicendo "questo dovrebbe saperlo lei che è giornalista" facendomi precipitare nell'imbarazzo. No, io amo definirmi un intervistatore. È una decina d'anni ormai che mi diverto così, mi piace, credo mi venga abbastanza bene». Molti dei personaggi che intervista sono sue vecchie conoscenze, alcuni invece no. Ma il risultato non cambia, tale è il feeling che riesce a stabilire con loro. È davvero un versiliese tipico Paolo Barberi, accento fortemarmino, sguardo vispo di chi ne ha viste e fatte molte, curiosità e simpatia da vendere, un naturale istinto artistico. «Al Forte ho sempre vissuto - racconta - qui ho iniziato a suonare da giovane prima ancora di diplomarmi al conservatorio di Lucca. Suonavo le tastiere con Zucchero Fornaciari nella band Sugar & Daniel, ho composto la seconda Messa Beat più conosciuta in Italia (dopo quella del maestro Giombini) contenuta nel disco "Vorrei volare" e ho inciso un altro 45 giri, "Tu sei", con testo proprio dello stesso Zucchero. Poi mi sono avvicinato all'arte visiva, ho frequentato pittori locali come Antonio Barberi, Gabrielli e Arturo Politi e anche quelli che qui trascorrevano la villeggiatura, come Maccari, Treccani, Tirinnanzi, Migneco. Conosco tutto di Forte». Anche questa estate ha intervistato un po' tutti i vip che hanno trascorso periodi più o meno lunghi in Versilia, a partire da Mara Maionchi. «La conosco da una vita, da quando molti anni fa andai a Milano con Zucchero alla Fonit Cetra dove era direttrice artistica. Poi l'ho ritrovata qui. Il vip a cui sono più legato? Mara, per la lunga frequentazione, Andrea Bocelli, mio concittadino che mi ha onorato di ben cinque interviste, e poi Vittorio Sgarbi e Luca Telese che ho conosciuto quattro anni fa alla Versiliana, con cui mi sento spesso al telefono e che mi ha invitato a Roma a seguire in diretta la sua trasmissione Matrix». Tra gli incontri che ricorda più volentieri c'è quello con Michelle Hunzicker, conosciuta per caso l'anno scorso, mentre trascorreva le vacanze al bagno Annetta. «Gentile, disponibile, semplicissima - sottolinea - per me è lei la regina di questa estate versiliese. Anche se ovviamente non posso dimenticare la simpatia di Teo Teocoli, la signorilità di Renzo Arbore, quella del mio amico Carlo Freccero e tutti gli altri che mi hanno concesso un'intervista». Solo con un interlocutore l'incontro non è andato bene. Quello con un politico, Nicola Latorre, ex braccio destro di Massimo D'Alema. «Gli chiesi se facesse ancora parte della scuderia di D'Alema, lui mi rispose seccato che l'unica scuderia che conosceva era quella dove stavano i cavalli». Anche per Paolo Barberi l'estate è tutt'altro che finita. Nella sua agenda ci sono le feste del Fatto Quotidiano e del Giornale. «L'obiettivo principale? Intervistare Berlusconi - dice - sarebbe un grande scoop per me. La si pensi come si vuole ma è sempre un politico d'attualità. Cosa gli chiederei? Visto che tutti gli altri gli faranno domande seriose di politica, io la butterei sul leggero chiedendogli per esempio se ha notato qualche bella ragazza in Versilia magari per invitarla a un aperitivo insieme. Ho detto aperitivo, non cena, anche perché al suo fianco c'è sempre Francesca Pascale».

 
 
 
ARCHIVIO ALMANACCHI

Almanacco 2015
Almanacco 2014
Almanacco 2013
Almanacco 2012
Almanacco 2011
Almanacco 2010

ARCHIVIO ATTIVITA'

Calendario attività del 2017
Calendario attività del 2016
Calendario attività del 2015
Calendario attività del 2014
Calendario attività del 2013
Calendario attività del 2012
Calendario attività del 2011
 
 
         
 
 
 
Circolo Culturale "Il Magazzino" - via C. Colombo, 24 - 55042 Forte dei Marmi (LU) - Cod. Fiscale 94008920467

circolomagazzino@yahoo.it

© 2013 - 2018 Powered by Edoardo Baldini - credits


Questo sito non fa uso di cookie